Torna immancabile come ogni settimana l’Ottovolante di BM che ci svela cosa è successo nel weekend cestistico, cosa hanno fatto le nostre squadre e i giocatori nella quinta giornata della stagione 2021-2022 di LBA.

Negli anticipi di giornata vincono Milano e Brindisi sui campi della Fortitudo Bologna e di Cremona mentre per la Reyer arriva una vittoria interna contro una comunque positiva Pesaro. Domenica invece arrivano le vittorie esterne di Treviso, Reggio e Brescia sui campi di Trento, Varese e Sassari. Vittorie interne invece per una sorprendente Napoli contro la Virtus Bologna – al primo stop da maggio – e di Trieste contro Derthona. Ma andiamo a vedere più da vicino chi ha sorpreso e chi no in questa quinta giornata di LBA.

 

SALGONO

 

GEVI NAPOLI

La sorpresa di giornata è sicuramente la vittoria interna di Napoli che ferma dopo quasi sei mesi dall’ultimo stop la Virtus Bologna al Pala Barbuto. I ragazzi di coach Sacripanti mettono in campo una prestazione davvero convincente sorprendendo la corazzata bianco-nero e piazzando così la seconda vittoria stagionale. L’unica nota dolente è senza dubbio l’addio del leader Josh Mayo costretto a tornare negli USA per motivi familiari.

 

ANDREA CINCIARINI

Seconda presenza tra i top di giornata per Andra Cinciarini. L’ex Olimpia Milano nella clamorosa vittoria di Reggio Emilia a Varese smazza 13 assist e guida i suoi alla terza vittoria stagionale. Per l’esperto playmaker classe 1986 dopo 5 giornate gli assist di media sono 10.4, davvero notevole.

 

MITCHELL WATT

Ennesima prova da leader per il centro della Reyer che nella vittoria contro Pesaro piazza 30 punti a cui aggiunge 7 rimbalzi e 3 stoppate. Se i ragazzi di coach De Raffaele stanno faticando un po’ più del dovuto non si può di certo dire lo stesso per Watt. Certezza.

SCENDONO

 

OPENJOBMETIS VARESE

Prestazione aberrante per i lombardi che perdono di 39 in casa contro Reggio Emilia. Salta il GM Conti e la panchina di coach Vertemati non è più così sicura. Il 76% concesso ai Reggiani non è ammissibile per una squadra di LBA chiamata sicuramente a fare di meglio nelle prossime uscite. Bocciati.

 

BASKET TORTONA

Il secondo scivolone di giornata è targato Tortona. I ragazzi di coach Ramondini sprofondano in un perentorio -31 contro Trieste e perdono così la terza gara stagionale su cinque incontri. Se l’ambizione è il piazzamento playoff bisognerà sicuramente fare di meglio. Rimandati.

 

MARCO BELINELLI

Per l’ex campione NBA prestazione veramente da dimenticare. Nel caporetto del Pala Barbuto arriva un pessimo 0 su 5 da tre punti e scelte in attacco davvero rivedibili. Dopo tante ottime prestazione arriva il primo passo falso anche per il nativo di San Giovanni in Persiceto.

 

In foto Cinciarini – Ciamillo/Castoria

 

FRANCESCO CASTANO