Grazie a un secondo tempo da 50 punti segnati, la UNAHOTELS Reggio Emilia sbanca la BLM Group Arena di Trento con il punteggio di 69 a 77 e si garantisce un posto alla post season.

Gli emiliani catturano 42 rimbalzi (contro i 28 degli avversari), eguagliando la propria miglior prova sotto i tabelloni in stagione realizzata in una gara in trasferta, quella sul parquet Milano dell’ottava giornata.

l top scorer dell’incontro è stato Andrea Cinciarini che con 22 punti e 10 assist mette a referto l’ottava “doppia-doppia” stagionale (incluse le 2 triple doppie). Il play di Reggio Emilia è secondo in questa speciale classifica dietro soltanto a Tyrique Jones di Pesaro a quota 13.

Cinciarini sta viaggiando a 11.3 punti e 10.3 assist di media a una gara dalla conclusione della stagiona regolare. Nessun giocatore nel campionato italiano aveva chiuso la stagione in “doppia-doppia” di media per punti e assist.

Il giocatore che si è avvicinato di più a questo traguardo è stato Gianmarco Pozzecco, che nella stagione 2007/08 con la maglia di Capo d’Orlando ha finito la regular season con una media di 17.6 punti e di 7.7 assist.

Cinciarini, in questa stagione, detiene 3 delle 4 migliori prove per valutazione di Reggio Emilia. Suo il record societario dell’annata corrente con 48, seguito dalla gara di Trento con 35 e dal 33 siglato contro Pesaro alla 21esima giornata.

Soltanto Mikael Hopkins è riuscito a inserirsi in seconda posizione con la gara da 39 di valutazione realizzata contro Tortona alla 13esima giornata

Fonte: legabasket.it