All’Unipol Arena vince la Virtus Bologna batte Reggio Emilia 90 a 81 dopo un match piuttosto piacevole. Dopo un’ottimo primo tempo dei padroni di casa la Virtus rientra nel terzo quarto grazie ad uno scatenato Pajola guidando sino al 90 a 81 finale. Ottima prova nel pitturato delle V Nere che chiudono con un ottimo 70% al tiro da due punti – contro il 51% dei padroni di casa. Ma vediamo meglio le pagelle di questo derby emiliano.

 

REGGIO EMILIA

Thompson 4.5 Fatica parecchio, tira 1 su 5 dalla lunetta e nella ripresa infatti non vedo praticamente il campo

Hopkins 7.5 Partitona del lungo reggiano che in attacco mette in difficoltà i pari ruolo bolognesi e chiude con 22 punti e 11 rimbalzi

Crawford 5 Dopo un buon inizio scompare dal match

Cinciarini 6 Nel primo tempo domina il match, nella ripresa viene dominato da Pajola

Olisevicius 8 Concreto. In attacco è il pericolo pubblico numero uno ed è forse l’unico costante nei 40′

Candi 5.5 Non entra mai in partita

Baldi Rossi 6 Rispolverato dopo il Covid nella ripresa segna una tripla importante

Strautins 5 Non ci capisce molto ed esce per falli dopo soli 13′

Johnson 5 Non pervenuto

Diouf 6 Parte bene poi viene scordato in panchina

Caja 6.5 Il primo tempo dei suoi è perfetto, nella ripresa soffre il rientro bianco-nero

 

VIRTUS BOLOGNA

Belinelli 6 Dopo un primo tempo horror entra in partita nella ripresa (come molti suoi compagni) segnando alcuni canestri importanti

Pajola 7 Nel primo tempo fatica, nel terzo quarto mette in piedi un vero e proprio show che riapre il match

Alibegovic 7.5 Ottima prova del figlio di Teo che chiude con 19 punti, 7 rimbalzi e 2 soli errori al tiro

Ruzzier 6 Senza infamia e senza lode

Jaiteh 7.5  La sua fisicità straripante mette in difficoltà i lunghi reggiani

Tessitori s.v. Gioca solo 7′ al rientro

Alexander 5.5 Non gioca male anche se nei suoi 22′ in campo la Virtus perde di 16 punti

Teodosic 7.5 Solita prova eccellente. Nel finale esce per infortunio, gli auguriamo un grande in bocca al lupo

Sampson 5.5 Ancora un po’ indietro di condizione

Cordinier 6 Al rientro dall’infortunio mette benzina nel serbatoio

Scariolo 6.5 Dopo un brutto primo tempo mette in ordine i suoi

 

In foto Alibegovic – Ciamillo/Castoria

FRANCESCO CASTANO