L’Umana Reyer Venezia conquista la vittoria dopo due tempi supplementari sulla UNAHOTELS Reggio Emilia, salendo così a sei vittorie in campionato e al 7° posto solitario in classifica.

Quella di domenica è la terza volta (con altrettante vittorie) nella storia che gli orogranata giocano una gara finita dopo un doppio supplementare in un campionato di A/A1: la prima risale alla stagione 1971/72 quando vinse contro la Ignis Varese per 79-78 dopo 50 minuti di gioco. In epoca più recente c’è stata poi la vittoria ottenuta contro Caserta per 98-92 nella stagione 2016/17.

I 115 punti segnati sono record stagionale veneziano, così come il 137 di valutazione finale (superato in quest’ultimo dato il 135 ottenuto dalla Virtus Bologna ottenuto contro Varese alla nona giornata).

Le 17 triple realizzate dalla formazione allenata da coach De Raffaele con una percentuale del 53.1%, è la migliore di questa stagione dopo Il 51.7% ottenuto contro Trieste alla terza giornata.

L’Umana Reyer è l’unica squadra fino a ora ad aver chiuso due partite con almeno il 50% da due e da tre punti. Oltre alla partita del PalaBigi, c’è stata anche la sfida di Trieste conclusa con il 59.5% da due e il 51,7% da tre.

Nuovo primato stagionale anche per assist per la squadra di coach De Raffaele che ne distribuisce 25, superando i 24 distribuiti contro Scafati alla prima giornata.

Jayson Granger è stato il miglior realizzatore della sfida con 28 punti e questa è la seconda miglior prestazione per un giocatore in maglia Reyer in stagione dopo i 32 punti segnati da Freeman alla seconda giornata. Il 30 di valutazione, invece, eguaglia il record societario stagionale già fatto registrare da Freeman sempre nella gara contro Pesaro e da Moraschini in quella contro Trento.

Il playmaker uruguaiano, alla miglior gara in Italia, ritocca i suoi high personali di 21 punti e 22 di valutazione realizzati rispettivamente contro Tortona e Milano.

Marco Spissu chiude con 24 punti, 5/10 da tre e 25 di valutazione per il suo record stagionale, fermandosi a 4 punti dal suo record in Serie A realizzato contro Trieste nel campionato 2020/21 con la maglia di Sassari.

Fonte: legabasket.it