Al via le prime gare del dodicesimo turno di Euroleague (Panathinaikos-Olimpia Milano in un servizio a parte), anche oggi non mancano gli spunti d’interesse e le grandi sfide su tutte il derby di Belgrado tra Partizan e Stella Rossa, la sfida ad alta quota tra Real Madrid e Monaco. Nelle ultime due sfide l’Alba Berlino ospita il Fenerbahce, mentre il Maccabi Tel Aviv se la vedrà contro il Valencia. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

ALBA BERLINO-FENERBAHCE 75-104

Largo successo del Fenerbahce sull’Alba Berlino, ritornando al successo dopo il ko dello scorso turno contro il Real, che gli permette di rimanere in testa con un bilancio di dieci vittorie e due sconfitte. Continua la situazione difficile della squadra tedesca nella competizione, subendo l’ottava sconfitta consecutiva e rimanendo il fanalino di coda con tre successi e nove ko. A decidere la sfida 30-17 degli ospiti nel secondo quarto. Per il Fenerbahce 13 punti di Marko Guduric, per l’Alba Belrino 15 punti di Jalen Smith, non era nei 12 Gabriele Procida.

QUI le statistiche del match

 

MACCABI TEL AVIV-VALENCIA 84-68

Il Maccabi Tel Aviv continua ad inseguire i playoff di Euroleague, ma rimanendone fuori, sconfiggendo il Valencia e tornando al successo dopo due ko consecutivi. La squadra spagnola continua a faticare a trovare continuità nella competizione, subendo subito uno stop dopo la vittoria dello scorso turno contro il Partizan e rimane in dodicesima posizione con un bilancio di cinque vittorie e sette ko. Gara decisa da un parziale di 26-18 dei padroni di casa nel quarto periodo. Per il Maccabi arrivano 15 punti di Lorenzo Brown, per Valencia 15 punti di Xabi-Lopez Arrostegui.

QUI le statistiche del match

 

PARTIZAN BELGRADO-STELLA ROSSA 73-76

Il derby di Belgrado va alla Stella Rossa di Dusko Ivanovic, che dal suo arrivo non perde un colpo e sono cinque su cinque in Eurolega. Secondo ko consecutivo per il Partizan, dopo quello dello scorso turno al supplementare con il Valencia, ma questo fa più sia per l’importanza della gara, sia perchè arrivato con una tripla dell’ex Milano Nemanja Nedovic a due secondi dalla sirena finale. Per la Stella Rossa arrivano 20 punti di Nedovic, per il Partizan 15 punti di Punter.

QUI le statistiche del match

 

REAL MADRID-MONACO 94-95 d.t.s.

Impresa Monaco che dopo un supplementare supera di misura il Real Madrid, scavalcandolo in classifica ed approdando in seconda posizione con un bilancio di nove vittorie e tre sconfitte. I Blancos fermano a sei la striscia di vittorie consecutive nella competizione ed interrompono così il loro momento positivo nella competizione. Il protagonista della gara è Mike James, che prima con una tripla ed un libero a tre secondi dal termine del quarto periodo acciuffa l’overtime e poi li trascina al successo nel supplementare. Per l’ex Milano sono 28 i punti a fine gara, per il Real 17 punti di Tavares.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica di Euroleague