In serata si sono giocate le prime sfide valevoli per il quattordicesimo turno di Euroleague (Asvel Villeurbane-Olympiakos in un servizio a parte) e non sono mancate le emozioni ed hanno visto lo Zalgiris Kaunas firmare l’impresa e fermare il Real Madrid, mentre il Bayern Monaco contro il Valencia. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

ZALGIRIS KAUNAS-REAL MADRID 81-72

Lo Zalgiris Kaunas firma l’impresa ed impone un pesante ko al Real Madrid, tornando al successo dopo ben tre ko consecutivi nella competizione e rilanciandosi in classifica. I Blancos subiscono una brutta sconfitta, che interrompe la loro corsa alla vetta della classifica e non dà seguito al bel successo ottenuto 48 ore fa contro il Bayern Monaco di coach Trinchieri. A decidere la sfida un parziale di 25-17 dei padroni di casa nel quarto periodo di gioco. Per lo Zalgiris Kaunas arrivano 20 punti di Keenan Evans, per il Real Madrid 22 punti di Dzanan Musa.

QUI le statistiche del match

 

BAYERN MONACO-VALENCIA 97-92

Il Bayern Monaco sconfigge il Valencia e torna al successo in Eurolegue dopo due ko consecutivi e prova a risalire la graduatoria, che al momento la vede nella parte bassa. La squadra spagnola non dà seguito al successo di misura ottenuto pochi giorni fa contro il Panathinaikos e continua a rimanere al di fuori della zona playoff al dodicesimo posto con un bilancio di sei successi ed otto ko. Gara decisa da un parziale di 20-13 dei padroni di casa nella seconda frazione di gioco. Per il Bayern Monaco 18 punti di Corey Walden, per il Valencia 28 punti di Bojan Dubljevic.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica