Arriva Brescia, arriva domenica alle 20, diretta su ELEVEN SPORTS, e arriva dopo una prova impietosa contro una Venezia che ha rialzato la testa. Un match, con due squadre ovviamente di livello totalmente diverso, che ha lasciato qualche strascico per come si è concluso.

Ma arriva Brescia, vittoriosa contro Badalona, con un ritrovato Della Valle e con la qualità che l’ha sempre contraddistinta e che aveva perso un attimo nell’ultimo periodo. Coach Ramagli, alla vigilia della partita, ha infatti premuto su questo fattore, ossia la qualità di una Brescia che va tenuta a bada, perché se riesce ad esprimersi al meglio e ritrovare la completa fiducia nei suoi mezzi, diventa difficilissima da affrontare. Servirà una prestazione intelligente sotto il punto di vista delle energie fisiche, per poter pareggiare in ogni istante del match il loro sforzo e bloccarli e provare a sorprenderli con il fattore campo e con qualche incursione rapida in contropiede. Verona deve vincere, lo chiede coach Ramagli, per uscire da quel gruppone di squadre di bassa classifica. Lo chiedono i suoi tifosi, che vogliono che la squadra faccia di tutto per mantenere la categoria.