Torna alla vittoria la Virtus Bologna battendo Pesaro 88 a 75 e fermando dunque a due la striscia di sconfitte consecutive. Dura di fatto tre quarti la partita di Pesaro – 65 a 59 il punteggio dopo 30′ – che nel quarto finale non riesce a sopperire all’infortunio di Jones – al quale va un grosso in bocca al lupo da parte della redazione di Basket Magazine – sprofondando sotto i colpi di Weems, Hervey e Cordinier. Per Pesaro si tratta della quinta sconfitta consecutiva e la sesta in sette giornate di LBA. Per quanto riguarda la Virtus ritorna finalmente la vittoria dopo i due stop consecutivi contro Napoli e Tortona e si porta dunque a cinque vittorie in sette partite disputate in campionato. Nel prossimo turno le V Nere saranno di scena a Brescia – non prima di aver ospitato Valencia in Eurocup – mentre Pesaro giocherà contro Napoli in un importantissimo scontro salvezza.

LA CRONACA

Delfino e Hervey si scambiano canestri in apertura: dopo 5’ il punteggio dice 9 a 9. Il primo quarto si chiude sul 21 a 18 per un’ottima Pesaro. Parziale Virtus che dopo 15’ è in vantaggio sul 34 a 25. All’intervallo lungo il punteggio dice 48 a 41 per i padroni di casa. Resta in gara Pesaro: dopo 25’ la Virtus guida 54 a 49. A 5’ dal termine le V Nere guidano 78 a 67. Il finale dice 88 a 75 per i padroni di casa.

 

In foto Hervey – Ciamillo/Castoria

 

FRANCESCO CASTANO