Nella serate si sono giocate le prime gare del ventiduesimo turno di Euroleague, non sono mancate le emozioni ed hanno visto l’Unics Kazan sorprendere il Barcellona, il Monaco continuare la sua corsa verso i playoff, il Fenerbahce continuare a risalire la classifica ed il Maccabi travolgere l’Olympiakos. Ecco quanto accaduto nelle gare:

UNICS KAZAN-BARCELLONA 70-64

L’Unics Kazan sorprende la capolista Barcellona e  rimane in zona playoff, trovando il secondo successo consecutivo. Per la squadra catalana si tratta di uno stop dopo la vittoria dello scorso turno contro l’Efes e viene sorpassata dal Real Madrid. A decidere la sfida un parziale di 23-13 dei padroni di casa nel terzo quarto. Per l’Unics 22 punti di Lorenzo Brown, per il Barcellona 17 punti di Higgins.

QUI le statistiche del match

ZENIT SAN PIETROBURGO-MONACO 77-86

Il Monaco ottiene una vittoria importante in Russia, che le permette di trovare il quarto successo consecutivo e di continuare la loro corsa verso i playoff. Per i padroni di casa si interrompe una striscia di quattro successi consecutivi da cui veniva il team nella competizione. Gara decisa da un parziale di 21-18 degli ospiti nel terzo quarto. Per il Monaco 20 punti di Bacon, per lo Zenit 18 punti di Mickey.

QUI le statistiche del match

FENERBAHCE-ZALGIRIS KAUNAS 73-67

La squadra turca sconfigge lo Zalgiris Kaunas, trovando la seconda vittoria consecutiva e continuando la sua rincorsa verso i playoff. Il team lituano rimane ancora fanalino di coda della competizione, subendo la quinta sconfitta consecutiva e rimanendo ultima con un bilancio di tre vittorie e quindici sconfitte. A decidere la sfida un parziale di 29-16 dei padroni di casa nell’ultimo quarto. Per il Fenerbahce 19 punti di Guduric, per lo Zalgiris 16 punti di Ulanovas.

QUI le statistiche del match

ALBA BERLINO-REAL MADRID 74-89

Largo successo del Real Madrid in Germania, che si conferma in testa alla classifica della competizione, ottenendo la quinta vittoria consecutiva. Per la squadra tedesca, che torna a giocare dopo il lungo stop dovuto ai casi di Covid-19 rilevati in squadra, si tratta della sconfitta consecutiva e continua ad occupare la parte bassa della classifica. Gara decisa da un parziale 29-21 degli ospiti nel secondo quarto. Per il Real 17 punti di Huertel, per l’Alba 21 punti di Maodo Lo.

QUI le statistiche del match

MACCABI TEL AVIV-OLYMPIAKOS 84-69

Vittoria larga per il Maccabi Tel Aviv in Israele contro il team greco, che le permette di interrompere una striscia di otto sconfitte consecutive nella competizione. Per la squadra ospite si tratta del secondo ko consecutivo in Euroleague, ma confermandosi comunque in zona playoff. A decidere la sfida un parziale di 26-18 dei padroni di casa nel terzo quarto. Per il Maccabi 23 punti di Zizic, per l’Olympiakos 13 punti di Printezis.

QUI le statistiche del match

 

Questa la classifica di Euroleague:

Group Regular Season W L PTS+ PTS- +/-
1. Real Madrid 16 3 1527 1368 159
2. FC Barcelona 16 5 1688 1564 124
3. AX Armani Exchange Milan 12 6 1359 1299 60
4. Olympiacos Piraeus 12 7 1509 1386 123
5. UNICS Kazan 12 7 1464 1365 99
6. CSKA Moscow 12 7 1534 1499 35
7. Zenit St Petersburg 12 7 1395 1373 22
8. AS Monaco 10 11 1702 1706 -4
9. Anadolu Efes Istanbul 9 10 1545 1491 54
10. Fenerbahce Beko Istanbul 9 10 1458 1411 47
11. Maccabi Playtika Tel Aviv 8 11 1481 1485 -4
12. FC Bayern Munich 8 11 1416 1441 -25
13. LDLC ASVEL Villeurbanne 8 11 1404 1522 -118
14. Crvena Zvezda mts Belgrade 7 11 1293 1316 -23
15. Bitci Baskonia Vitoria-Gasteiz 7 12 1372 1502 -130
16. ALBA Berlin 6 13 1435 1551 -116
17. Panathinaikos OPAP Athens 4 14 1307 1443 -136
18. Zalgiris Kaunas 3 15 1255 1422 -167