Come riferisce The News and Observer nella notte di domenica è accaduto uno spiacevole episodio a due giocatori  Duke, il nipote di coach Mike Krzyzewski, che è stato arrestato e Paolo Banchero (possibile futura seconda scelta al Draft NBA, oltre ad essere uno dei giocatori più interessanti in circolazione con il passaporto italiano) che è stato denunciato. Il nipote del coach è stato arrestato per guida in stato di ebrezza, mentre la giovane promessa italiana è stata accusata di aver aiutato ed incoraggiato il suo compagno di squadra a compiere questo gesto ad Orange Country nel Nord Carolina. Queste le parole del coach rilasciate tramite il Dipartimento di Duke, dopo l’accaduto:

“Stiamo esaminando una questione legale che coinvolge due membri della squadra di basket maschile. Eventuali ulteriori azioni a seguito di questa situazione saranno infine decisa dal Vice Presidente/ Direttore del club e dai funzionari universitari”.