I Brooklyn Nets hanno esonerato Steve Nash, il fulmine a ciel sereno è stato comunicato da Adrien Wojnarowski, che ha spiegato che la franchigia ed il coach hanno deciso di interrompere il rapporto di comune accordo. La stessa squadra ha poi confermato questa indiscrezione. Questo le parole dell’ormai ex coach dei Nets dopo l’esonero rilasciate tramite Twitter:

“Grazie Brooklyn

Un grazie di cuore a tutti da Joe e Clara Tsai fino a Sean Marks per avermi dato l’opportunità di essere l’head coach di Brooklyn. È stata un’esperienza fantastica piena di sfide che sono molto grato di aver potuto affrontare. È stato un piacere lavorare con questi giocatori, questo staff ogni giorno. Sono specialmente grato proprio del mio staff che sono un gruppo talentuoso con tanta professionalità. Per ultimo grazie a Brooklyn ed i suoi passionevoli fan che sostengono la squadra. La famiglia prima di tutto e la mia famiglia ha trovato una casa quì ed ama esser parte di questa bellissima comunità. Auguro ai Nets una stagione fatta di successi”.

 

Per la prossima sfida la panchina sarà affidata a Jacques Vaughn. Il prossimo head coach dovrebbe essere Ime Udoka, reduce da una stagione ottima alla guida dei Boston Celtics, ma che quest’anno è stato allontanato dalla squadra per motivi extra campo. L’accordo dovrebbe essere formalizzato nel giro di 24-48 ore.