Intervistato da Massimo Selleri su Il Resto del Carlino-Bologna, il CEO Luca Baraldi ha parlato della sua Virtus Segafredo: “Quest’anno i nostri obiettivi sono molto chiari con la squadra maschile vogliamo raggiungere i playoff di Eurolega, mentre con quella femminile puntiamo allo scudetto. Tornando agli uomini devo dire che da quando il nome della Segafredo è sulla maglia della V nera abbiamo vinto quasi tutto sia in Italia che in Europa e che uno dei pochi trofei che ci mancano è la Coppa Italia. Non nego che quest’anno ci piacerebbe portarlo a casa”.

Con che spirito si affronterà il campionato? “Con quello di sempre: si gioca una partita alla volta senza fare calcoli e cercando di dare sempre il meglio per onorare l’impegno e la nostra maglia. Credo la Supercoppa abbia dimostrato che la squadra sia già molto unita”.

Baraldi è tornato poi a parlare della tv in chiaro: “La pallacanestro dovrebbe andare in chiaro perchè è uno sport molto bello che merita una visibilità maggiore, così come la meritano i tanti investimenti che non solo noi, ma anche altre società come Milano, Venezia, Sassari, Tortona o Reggio Emilia fanno per rendere ancora più bello il campionato. Qui si confonde la comunicazione con lo sport e il risultato che questi diritti fruttano così poche risorse che non compensano il calo di visibilità che abbiamo. La buona qualità dei giocatori che arrivano da noi e il lavoro dei loro allenatori deve essere visto: questa è la scelta che ha fatto il volley e questa decisione alla fine ha pagato portando investimenti importati. Mi chiedo perchè non seguiamo questo indirizzo, dato che noi non abbiamo nulla da invidiare alla pallavolo dal punto di vista dello spettacolo”.

Nonostante gli infortuni di Abass e Shengelia, la Segafredo non tornerà sul mercato: “A differenza dell’anno scorso Abass rientrerà e poi perchè Shengelia potrebbe già essere in campo a fine mese. Questo gruppo anche con tanti assenti ha dimostrato grande compattezza per cui attualmente non ci sono motivi per allargarlo o cambiarlo”.

Fonte: legabasket.it