Ritrovare la retta via. Dopo due sconfitte consecutive. A Masnago, domenica alle 18, arriva Trieste, diretta su ELEVEN SPORTS, che proverà a mettere ancora più in difficoltà una Openjobmetis che arriva malconcia a questa sfida. Complice l’infortunio di Reyes, la coperta cortissima e la sconfitta anche con Pesaro, quasi rocambolesca, sicuramente meritata per come ha approcciato alla gara, Varese necessita i 2 punti per poter star dentro le prime 8 e qualificarsi alle Final Eight, ma soprattutto per ritrovare serenità e vittorie.

Lo small-ball, ma soprattutto Brown e Johnson. Loro più di tutti, più di sempre. Dopo i 58 punti in 2 nell’ultima sfida, Varese si affiderà nuovamente a loro per costruire le solide basi di una vittoria che sembra essere alla portata alla vigilia. Occhio a non sottovalutare una Trieste che si è rimessa in corsa con qualche vittoria dopo un inizio un po’ così e dopo aver reintegrato in squadra un ex biancorosso, ossia Ruzzier. Che non sia proprio lui l’uomo in più degli ospiti, quello che potrebbe scombinare le carte di Varese e mettere alla strette un Ross apparso un po’ in ombra nelle ultime uscite. Che invece sia di nuovo il caloroso palazzetto di Masnago l’ancora di salvataggio di una squadra che non può nemmeno operare sul mercato per sostituire Reyes e per ridare i 2 punti alla banda di coach Brase.