Le parole dei due coach, quello di Reggio Emilia Massimiliano Menetti e quello di Brindisi Frank Vitucci, dopo il loro scontro nel quinto turno di campionato:

 

MASSIMILIANO MENETTI:

“Credo che la squadra ha risposto su tutte le cose sue cui ripartire e le cose su cui eravamo mancati nelle ultime settimane. La squadra ha risposto nel migliore di modi rispetto energie e tutte le parti che riguardano sacrificio e le cose su cui costruire le partite e su cui eravamo stati deficitari. Sono tutti buoni segnali, abbiamo costruito un’ottima partita di pallacanestro, abbiamo trovato energia da sforzi difensivi e da palle vaganti, vittoria meritata. Vittoria del colletivo, tutti quanti hanno fatto almeno una cosa positiva per la squadra nella concentrazione a non lasciar mai nulla d’intentato, nell’usare i falli ed il bonus nel momento giusto. È un ottimo primo passo, un punto di partenza. Sono molto felice di aver dato una grande soddisfazione ai tifosi ed al club ed anche una bella soddisfazione per noi. È un primo passo a cui vanno seguiti degli altri sulla falsa riga della gara di oggi”.

 

FRANK VITUCCI:

Sicuramente Reggio ha vinto con merito una partita molto spinta offensivamente alla quale solo nella prima parte abbiamo risposto adeguatamente. Dovevamo far meglio ma non ci siamo riusciti, nel secondo tempo non abbiamo più preso il controllo e siamo stati sempre costretti a inseguire. Anche oggi le percentuali ci penalizzano sbagliando tiri costruiti abbastanza bene nonostante aver preso undici conclusioni in più rispetto ai nostri avversari