Le parole del coach di Trento Lele Molin dopo il ko nel settimo turno di Eurocup contro il Buducnost Podgorica:

“Abbiamo cominciato con il giusto atteggiamento la partita, poi nel secondo quarto abbiamo fatto grande fatica contro la loro pressione: hanno alzato l’intensità e noi abbiamo commesso troppe palle perse. Poi nel terzo quarto abbiamo ripreso ritmo e fiducia, e giocato con buona consistenza. Sapevamo che sarebbe stato difficile questa sera, Podgorica è un campo difficile da espugnare e per le condizioni in cui siamo arrivati al match credo che la squadra abbia fatto un buon lavoro: siamo stati dentro la partita per 40’, era difficile fare di più. Congratulazioni al Buducnost per la vittoria».