La Virtus Bologna cede alla Stark Arena contro la Stella Rossa per 94-79 e lo fa tirando con il 38% da due, il 35% da tre ed il 94% dalla lunetta. Sono stati 36 i rimbalzi, 18 gli assist e 11 le palle perse.
La Stella Rossa risponde con il 58% da due, il 44% da tre e l’80% ai liberi. Sono stati 39 i rimbalzi, ben 30 gli assist e 15 le palle perse. 

Le pagelle 

VIRTUS BOLOGNA 

LUNDBERG 6 Uno dei migliori della Virtus. Parte lento poi però si prende le sue conclusioni e le sue responsabilità: 15 punti in 30’
BELINELLI 6 Non una serata felice al tiro (5/17 dal campo), ma chiude comunque con 14 punti
PAJOLA 5 Dopo i buoni segnali della partita contro lo Zalgiris, oggi torna a fare fatica. Esce per 5 falli, perde 3 palloni (uno sanguinoso al termine del primo tempo) e chiude con 5 punti
DOBRIC 5 Non ha giocato la classica partita dell’ex: 2 punti in 12’
MASCOLO NE
LOMAZS 6 Gioca 11’ rendendosi utile in attacco con buone letture e soprattutto in difesa: 3 punti
SHENGELIA 6.5 Il migliore della Segafredo. Ha anche sbagliato molto, ma si è a più riprese preso la squadra sulle spalle. Esce per 5 falli e chiude con 25 punti e 4 rimbalzi.
MICKEY 4.5 Doppio impegno europeo veramente difficile. Dopo Kaunas, fa una brutta figura anche a Belgrado dove esce per 5 falli, segna 8 punti, ma più che altro è in difficoltà per tutta la gara
POLONARA 5.5 Non incisivo in attacco (0 punti), si sbatte in difesa e raccoglie 5 rimbalzi
ZIZIC NE
DUNSTON 5.5 Alterna cose buone ad altre meno. Fatica per via dei falli poi non riesce ad essere un fattore: 2 punti e 6 rimbalzi in 20’
ABASS 6 Si sbatte, ci mette tutta l’energia e la grinta possibile. Non bastano i suoi 5 punti e 6 rimbalzo in 24’
ALL. BANCHI 5.5 Le assenze, la scarsa energia e fiducia si fanno sentire. La Virtus esce sconfitta anche a Belgrado e ora la classifica rischia di complicarsi seriamente

STELLA ROSSA 

SMART 5.5 Gioca 13 brutti minuti. In cui sbaglia molto e fa poche giuste: 0 punti con una palla persa
LAZAREVIC SV 
TEODOSIC 8 L’ex di turno fa l’ex di turno. Sfairopoulos lo utilizza con il contagocce ma lui risponde alla grandissima: 11 punti, 3 rimbalzi e 9 assist per un bel 22 di valutazione 
HANGA 7 Non un fattore in attacco (3 punti con 1/6 dal campo), ma cattura 7 rimbalzi, sforna 7 assist e difende come un leone 
DAVIDOVAC 6.5 Propositivo come nelle ultime uscite. L’ala serba va in doppia cifra con 11 punti e 5 rimbalzi
MITROVIC 6.5 Importante nel primo tempo, amministra nel secondo: 10 punti e 6 rimbalzi
TOBEY 6.5 Segna una tripla pesantissima negli ultimi secondi del primo tempo: 7 punti e 4 rimbalzi
BOLOMBOY 7.5 Un fattore positivo per la Stella Rossa, mette in grande difficoltà i lunghi della Virtus: 15 punti e 5 rimbalzi 
ILIC 6 Buon primo tempo, nel secondo è meno appariscente: 5 punti in 16’
NEDOVIC 8.5 MVP della partita, un rebus per tutta la gara. Top scorer con 25 punti a cui aggiunge 3 rimbalzi e 7 assist
GIEDRAITIS 6 Non la sua miglior partita, ad un certo punto si innervosisce e si prende anche un fallo tecnico. Però il suo lo fa con 7 punti e 2 assist
GILLESPIE NE
ALL. SFAIROPOULOS 7.5 Disegna molto bene il successo della sua Stella Rossa. La sua squadra macina punti e lo fa a suon di assist 

Eugenio Petrillo

Nell’immagine Shengelia, foto Ciamillo-Castoria